Cesena, gli organetti di Villa Silvia all'Università "La Sapienza"

Cesena, gli organetti di Villa Silvia all'Università "La Sapienza"

CESENA - Gli organetti di Villa Silvia saranno protagonisti di una mostra e di una giornata di studi che si svolgeranno all'Università La Sapienza di Roma fra il 2 e il 3 dicembre. L'iniziativa, promossa dall'Istituto di ricerca per il teatro musicale Irtem e dalla Mediateca delle Scienze Umanistiche della Sapienza con la collaborazione dell'Ammi (Associazione musica meccanica italiana) si intitola "Garibaldi a manovella, strumenti musicali meccanici con repertori risorgimentali".

 

La mostra, allestita nei locali del Museo di Arte Classica e curata  Franco Severi e da Ernesto Marchetti dell'Ammi, esporrà macchinari e pezzi originali provenienti dal museo di Villa Silvia di Lizzano, che rappresenta un unicum nel suo genere in Italia: fra le altre cose, i visitatori potranno ascoltare l'inno di Garibaldi riprodotto da un disco di cartone perforato e da una scatola a manovella.

 

Nel pomeriggio di venerdì 3 dicembre, nella sala Odeion del Museo di Arte classica, si terrà un convegno che approfondirà questi temi. Fra gli interventi in scaletta anche quello del presidente dell'Ammi Franco Severi che parlerà di "Il patrimonio segreto. Recupero, restauro, salvaguardia degli strumenti musicali in Italia: il lavoro dell'Ammi".

 

L'appuntamento romano anticipa, in qualche modo, alcune iniziative che verranno realizzate a Cesena nel 2011, in occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia: infatti anche l'Ammi è stata coinvolta dalla presidenza del Consiglio Comunale e dal comitato per il 150° nella programmazione degli eventi per celebrare lo storico anniversario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -