Cesena: gli utenti danno alla piscina il voto 7

Cesena: gli utenti danno alla piscina il voto 7

Cesena: gli utenti danno alla piscina il voto 7

CESENA - Voto medio sopra il sette, alta soddisfazione per gli elementi di relazione, come la gentilezza degli operatori, e risultati positivi per elementi "difficili" come qualità e temperatura dell'acqua. Sono questi i risultati principali dell'indagine di customer satisfaction ordinata dalla società consortile SwimCE per conoscere il grado di soddisfazione della propria clientela rispetto alla gestione dei servizi degli impianti di via Di Vittorio.

 

La ricerca è stata condotta dall'agenzia di comunicazione Sapim e diretta da un consulente scientifico di alto livello quale il professor Nicola Tomesani, docente a contratto dell'Università di Bologna, responsabile area marketing del Master in Business Administration di Alma Graduate School e docente di marketing nella Scuola dello Sport del Coni.

 

«Il parametro di soddisfazione complessiva emerso è di 7,3 su 10 - spiega Tomesani - un indicatore ampiamente positivo che colloca la piscina e la sua gestione in un'area di solida qualità». Il dato è tanto più significativo se si tiene conto che sono stati indagati ben 24 aspetti e che la ricerca è stata portata avanti con 631 interviste faccia a faccia, condotte tra dicembre e gennaio, un campione che supera di circa quattro volte il campione minimo rappresentativo della popolazione indagata.

 

«La piscina - commenta il Sindaco Paolo Lucchi - è uno degli impianti sportivi più frequentati dai cesenati e ottenere dagli utenti una valutazione positiva è un dato importante, perché di fatto rappresenta il miglior attestato di buon funzionamento. L'impegno dell'Amministrazione di realizzare nuovi impianti per rispondere alle esigenze dei tanti cittadini che praticano sport, infatti, sarebbe in gran parte vanificato se non fosse accompagnato da una gestione in grado di offrire servizi all'altezza».

 

Gli aspetti giudicati sopra alla media riguardano la competenza e la gentilezza di istruttori e assistenti (con voti ben sopra l'8), la raggiungibilità della piscina, l'adeguatezza degli orari, la cortesia e la precisione del servizio informazioni, la qualità dei corsi, la temperatura delle docce e la pulizia dell'acqua. Da segnalare anche il giudizio di raccomandabilità della struttura (indicatore della soddisfazione complessiva e del potenziale di crescita della clientela) che si colloca a 7,6.

 

Poco sotto alla media, con voti attorno al 7, vengono giudicate temperatura di spogliatoi e acqua, facilità di accesso della struttura e pulizia di docce, bagni e spogliatoi. Anche il prezzo rispetto ai servizi ottiene un confortante 6,8. Valutata sufficiente la capienza della struttura mentre le aree di miglioramento sono circoscritte a spogliatoi e docce.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    tutti voti comprati con la piadina! il prox anno aggiungerei anche una tagliatella per arrivare all'8!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -