Cesena, i disagi interminabili sulla E45 finiscono in Parlamento

Cesena, i disagi interminabili sulla E45 finiscono in Parlamento

Cesena, i disagi interminabili sulla E45 finiscono in Parlamento

CESENA - Il deputato PD Sandro Gozi è firmatario di una interrogazione urgente al ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli in cui si chiede di conoscere "i motivi che impediscono una rapida fine dei lavori e degli enormi disagi al traffico e alla sicurezza lungo la E45, con particolare riferimento al tratto della zona di Verghereto, interessato da interminabili cantieri". A sostenerlo ci sono i parlamentari umbri, toscani, marchigiani e del Nord-Est.

 

L'interrogazione urgente sottolinea la "insostenibile situazione della tratta Verghereto-Cesena" della E45. "Lavori straordinari e manutenzione ordinaria durano da anni - recita il testo dell'interpellanza - senza che se ne intravveda trasparenza di svolgimento e senza avere un benchè minimo crono programma". Ne conseguono "gravissimi disagi per il traffico pubblico, privato e l'autotrasporto, con continue deviazioni, permanenti sensi unici alternati".

 

Al ministro si chiede dunque di "conoscere con urgenza lo stato dei lavori, il cronoprogramma, quante e quali siano le ditte affidatarie, i tempi di inizio e fine per ogni cantiere aperto, quanti mezzi e maestranze siano impiegati nei cantieri, se esistano ritardi contrattuali nell'esecuzione dei lavori e, in questo caso, quali provvedimenti siano stati presi o siano previsti anche per ridurre al minimo i disagi ai cittadini".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -