Cesena, i profughi di Lampedusa vanno a caccia di lavoro e fortuna

Cesena, i profughi di Lampedusa vanno a caccia di lavoro e fortuna

Cesena, i profughi di Lampedusa vanno a caccia di lavoro e fortuna

CESENA - Il primo tunisino ha lasciato l'ex scuola elementare di Oriola. Destinazione Pordenone. A meno di una settimana dal loro arrivo (sabato 16 aprile), uno dei giovani migranti, provenienti da El Fahs ha salutato il centro di Oriola dove hanno trovato vitto, alloggio e le visite mediche. Intanto gli altri continuano una permanenza molto tranquilla caratterizzata dalle lezioni di italiano a cui stanno tutti partecipando attivamente.

 

Il primo giovane tunisino ha salutato l'ex scuola elementare di Oriola che aveva raggiunto meno di una settimana fa per proseguire in direzione Pordenone. Inizia ad assottigliarsi il gruppo di 12 migranti partito da El Fahs e sbarcato a Lampedusa il 25 marzo. Sabato 16 aprile i ragazzi, con un'età media di 25 anni, è stato accolto tra le mura sicure dell'ex scuola elementare di Oriola dove hanno trovato una struttura in grado di offrire loro vitto e alloggio.

 

I 12 migranti sono già tutti in possesso della documentazione necessaria rilasciata dalla Questura di Forlì, che consente loro di muoversi liberamente o di cercare lavoro. E' proprio questa la volontà che hanno espresso: cercare un'occupazione in Italia e chiedere appoggio ai propri familiari che hanno sul territorio italiano. Intanto i ragazzi rimasti continuano le lezioni di italiano visto che parlano Arabo e Francese ma è difficili colloquiare con loro senza un interprete. Al momento continuano ad essere seguiti da alcuni mediatori culturali.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro Mazza

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -