Cesena, i sindacati minacciano di portare il Comune in tribunale: "Anti-sindacale"

Cesena, i sindacati minacciano di portare il Comune in tribunale: "Anti-sindacale"

Cesena, i sindacati minacciano di portare il Comune in tribunale: "Anti-sindacale"

CESENA - I sindacati hanno deciso di portare il Comune di Cesena in tribunale per comportamento anti-sindacale. Il tutto è collegato con la rimozione di alcuni manifesti e striscioni messi nelle scuole materne. Tutto è collegato con una vertenza in atto relativa all'esternalizzazione di dieci unità nelle scuole comunali. Cgil Cisl e Uil sono contrari e, nell'ambito dell'agitazione, avevano esposto degli striscioni all'esterno delle scuole, come forma di manifestazione del dissenso sindacale. Ma il Comune ha posto fine a questa manifestazione.

 

La risposta arrivata dal Comune, per giustificare la scelta, non è stata ritenuta soddisfacente dai sindacati, che lamentano la negazione del diritto di espressione. Per questo i rappresentanti dei lavoratori vanno giù duro: o gli striscioni tornano al loro posto o il Comune finirà in tribunale con una segnalazione di comportamento anti-sindacale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -