Cesena, i 'grillini' sostengono il Sindaco: "meno parcheggi in centro storico"

Cesena, i 'grillini' sostengono il Sindaco: "meno parcheggi in centro storico"

Cesena, i 'grillini' sostengono il Sindaco: "meno parcheggi in centro storico"

CESENA - Ancora dibattito sul centro storico. Cesena 5 Stelle appoggia e sostiene la scelta del Sindaco Paolo Lucchi di allontanare il traffico e disincentivare la creazione di nuovi parcheggi all'interno del centro storico: "inoltre appoggiamo l'ampliamento e la fruibilità al centro grazie ai parcheggi scambiatori con servizio bus gratuito ogni dieci minuti". Secondo i Grillini, "la crisi del centro storico non è causata dall'assenza dei parcheggi, dato marginale, ma dall'aumento di utenze, affitti, tasse, dal costo del lavoro e dalla crisi economica generale".

 

"Le scelte del Sindaco vanno difese perché tengono conto dell'aumento delle polveri sottili nell'aria che respiriamo e ridurre il traffico è l'unico modo per far scendere questi dati che, ricordiamo, hanno più volte sforato i limiti consentiti dalla legge - confermano da Cesena 5 stelle - La nostra posizione tiene conto del fatto che la crisi del centro storico non è causata dall'assenza dei parcheggi, dato marginale, ma dall'aumento di utenze, affitti, tasse, dal costo del lavoro e dalla crisi economica generale".

 

"Noi riteniamo che sia più opportuno un tipo di comportamento che promuova la mediazione tra le parti. Il suggerimento che avanziamo è che gli imprenditori del Centro Storico, nel quale vivono e lavorano, e sono quindi i più esposti ai danni causati dall'inquinamento, potrebbero valorizzare e suggerire ai loro clienti il servizio di parcheggio scambiatore con bus gratuito che col passaparola non potrebbe che far incrementare la loro clientela. Da una parte i commercianti dovrebbero promuovere questo tipo di comportamento e dall'altra parte il Sindaco potrebbe promuovere un incontro con i commercianti per verificare i loro interessi e disponibilità alla stesura di un calendario di iniziative (Fiere, mostre, mercati domenicali) che promuova un centro senza auto ma VIVO e VIVIBILE. Una serie di accortezze che, se prese da entrambe le parti, possono promuovere una vita migliore per i cittadini".

 

"Per questi motivi Cesena 5 Stelle sostiene la manifestazione che si terrà domani sabato 12 febbraio, e forse per tutti i sabati successivi, con l'iniziativa C'ENTRO IN BICI. Ci preme girare l'invito, che ci è stato rivolto dagli organizzatori, "a tutte le persone che considerano l'auto solo uno dei tanti mezzi con cui spostarsi e vivere la città, non l'unica soluzione possibile".La manifestazione è indetta ed auto-organizzata da varie Associazioni e gruppi di persone che sognano una città a misura d'uomo. La manifestazione vuole raccogliere il sostegno di tutti i cittadini e delle famiglie del nostro territorio, è apartitica e apolitica, e ovviamente aperta a tutti. Il ritrovo è alle ore 11 in Piazza della Libertà partenza del corteo a piedi con le bici in mano per le vie del centro: Corso Mazzini, Via Zefferino Re, Piazza Amendola, Via Strinati, Corso Sozzi. Parafrasando il cartello esposto dai commercianti, altrettanti cittadini vorrebbero che recitasse:"CITTADINO VAI AVANTI: E' ora di restituire il centro a ciclisti e pedoni"

Questo è un messaggio di modernità, di attenzione alla salvaguardia della propria città e dell'ambiente".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di marcsbr
    marcsbr

    complimenti al sindaco Lucchi, chiude il centro per limitare lo smog, peccato che la maggioranza dei cesenati ne risieda fuori. Se uno piu' uno fa' due, dovrebbe chiudere tutto il territorio comunale.. E mettere a pagamento pure i parcheggi Montefiore e ipercoop.. E che fine ha fatto il parcheggio dell' Osservanza promesso in campagna elettorale?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -