CESENA - Identificati i rapinatori di Calabrina. In carcere senza indulto.

CESENA - Identificati i rapinatori di Calabrina. In carcere senza indulto.

CESENA – In cella, identificati da telecamere e testimoni, i rapinatori della banca di Calabrina. Paolo Leone, 33 anni e Valeriano Satta, 27, romani, in due settimane avevano portato a termine cinque colpi, arrivando anche alla Banca Malatestiana di Rivabella di Rimini e alla Banca di Romagna centro credito cooperativo di Calabrina di Cesena, dove avevano minacciato di morte un cliente. Arrestati a Lucca, ora rimarranno in carcere, dopo l’identificazione della polizia anticrimine di Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -