Cesena: il Comune partecipa al ForumPA

Cesena: il Comune partecipa al ForumPA

CESENA - E' particolarmente ricca la partecipazione del Comune di Cesena a Forum PA 2010, la principale fiera dedicata alle Pubbliche Amministrazioni in programma a Roma dal 17 al 20 maggio. Già presente alle ultime edizioni della manifestazione, Cesena presenterà quest'anno alcuni dei suoi progetti più significativi nell'ambito dei servizi ai cittadini e alle imprese. "In questi anni - ricorda il Sindaco Paolo Lucchi -  il nostro Comune ha saputo promuovere progetti all'avanguardia, in alcuni casi ponendosi come capofila di sperimentazioni di grande impatto a livello nazionale. E molte iniziative che abbiamo intrapreso, e che oggi ci paiono quasi scontate, sono guardate con molto interesse dagli altri enti. Ma la nostra partecipazione a Forum Pa vuole essere anche l'occasione per confrontarci con le altre amministrazioni pubbliche, in un'ottica di crescita della qualità dei servizi offerti ai cittadini".

 

Proprio il sindaco Lucchi interverrà martedì 18 maggio al convegno "La governance amministrativa degli enti locali: come contemperare le esigenze di managerialità, efficienza e controllo della legalità", nel corso del quale si svilupperà una riflessione sulla ricerca di un rinnovato equilibrio e sulla organizzazione degli apparati professionali locali, tra la "tensione al risultato" (efficacia, efficienza, tutto sommato "buon andamento") e garanzie di legalità (imparzialità)

 

Mercoledì 19 maggio, sarà la volta del direttore generale del Comune di Cesena Vittorio Severi, che parteciperà al convegno "Il miglioramento delle performance e la valorizzazione del merito: le iniziative degli enti locali per l'applicazione della riforma". Prendendo spunto dall'obbligo per le amministrazioni pubbliche, introdotto dalla ‘riforma Brunetta', di misurare i risultati della propria azione e di rilevare l'andamento delle performance, organizzative e individuali il seminario farà il punto sul dibattito ricco e stimolante sviluppatosi negli enti intorno a questo tema, con l'avvio in molti casi di sperimentazioni e iniziative ante litteram. Questa sarà anche l'occasione per un primo incontro degli enti locali che partecipano alle sperimentazioni ANCI e UPI per chiarire, attraverso il confronto con i protagonisti, le prospettive e le problematiche dell'applicazione del Decreto alla composita realtà degli enti locali.

 

Alcuni dirigenti e funzionari dei settori del Comune di Cesena saranno protagonisti, infine, di sei seminari specifici dedicati ad alcune delle iniziative più innovative avviate dal Comune di Cesena nell'ultimo anno. Tra le esperienze presentate ci sono: il portale cesenadialoga.it (relatore Tommaso Dionigi, responsabile della comunicazione on line), la campagna per la promozione dell'affido familiare (relatori Matteo Gaggi, dirigente Servizi Sociali e Franca Magnani, responsabile Minori e Famiglia), il progetto di performance organizzativa e People Strategy  (relatori Stefania Tagliabue, dirigente del Personale ed Elisa Romagnoli, controller dello Staff Direzione Generale), la Gestione associata della Prevenzione del contenzioso (relatore Silvia Kranz, dirigente Ufficio Associato per la prevenzione e risoluzione patologie rapporti di lavoro), l'attuazione del piano di mandato attraverso la progettazione partecipata (relatori Alessandro Francioni, dirigente del Progetto Sportello del Cittadino, Gastone Baronio, responsabile Servizio Mobilità e Trasporti, e Gerardo de Luzenberger di Genius Loci), e infine, l'iter informatizzato della gestione delle fatture (relatore Barbara Leonetti, responsabile del Servizio Entrate e Spesa Ordinaria)

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -