Cesena, il Comune rende omaggio a Libero Gualtieri

Cesena, il Comune rende omaggio a Libero Gualtieri

CESENA - Cesena ricorda il senatore Libero Gualtieri, il suo impegno politico e civile, il legame con la sua città, con due iniziative che si terranno venerdì 12 novembre. Si comincia in mattinata, alle ore 12, con l'intitolazione al senatore Gualtieri della Sala della Direzione Generale dell'Azienda Usl, nella sede di piazza Leonardo Sciascia (quartiere Ex Zuccherificio): a scoprire la targa saranno il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e il Direttore generale dell'Azienda Usl Maria Basenghi.

 

In serata, alle ore 20.30, al Palazzo del Ridotto ospiterà un incontro pubblico dal titolo "A 30 anni da Ustica: il suo impegno per la Verità", che rievocherà l'importante attività svolta dal senatore Gualtieri come presidente della Commissione Stragi per far luce sulla strage del DC 9 dell'Itavia abbattuto nel giugno del 1980. All'incontro, interverranno il Sindaco Paolo Lucchi, il magistrato Rosario Priore, a suo tempo collaboratore della Commissione Stragi, la Presidente dell'Associazione Pareti Vittime Ustica Daria Bonfietti e lo studioso di storia contemporanea Maurizio Ridolfi, docente dell'Università della Tuscia.

 

"Da tempo - spiega il Sindaco Paolo Lucchi - pensavamo di rendere un doveroso omaggio alla memoria di questo grande cesenate, anche sulla scorta delle tante sollecitazioni provenienti dalla città. Nel trentesimo anniversario della strage di Ustica questa istanza è diventata tanto più forte, nel ricordo di quanto il senatore Gualtieri si è prodigato per fare chiarezza su una vicenda oscura, coperta da colpevoli silenzi e omissioni che hanno impedito finora di arrivare a un completo accertamento dei fatti. La presenza del giudice Priore, che condusse l'istruttoria e collaborò con l'attività della Commissione Stragi, e di Daria Bonfietti che si è assunta il compito di rivendicare verità e giustizia  a nome dei familiari delle 81 vittime e dell'intero Paese darà un contributo prezioso a questo momento e ci aiuterà a rievocare la figura di un galantuomo, animato da autentico spirito democratico e da un rigoroso rispetto per le istituzioni repubblicane".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -