Cesena: il Comune selezionato al Forum Pa di Roma

Cesena: il Comune selezionato al Forum Pa di Roma

CESENA - Il progetto di innovazione Eli4u, di cui il Comune di Cesena è capofila per conto di 20 Comuni italiani, è stato selezionato per l'inserimento nel programma Elisa (Enti locali innovazione di sistema), ottenendo un finanziamento di 1 milione e 500mila euro.

 

L'Amministrazione comunale, rappresentata dal Direttore Generale Vittorio Severi, ha ricevuto la notizia direttamente dal Ministro per gli Affari Regionali, Raffaele Fitto, che ha ufficializzato i progetti selezionati all'interno del convegno "Le innovazioni di sistema negli enti locali: risultati e prospettive nel programma Elisa" svoltosi lunedì 17 maggio a Roma, nell'ambito di Forum Pa.

 

"In questo progetto - spiega il Sindaco Paolo Lucchi - Cesena si pone come coordinatore di un raggruppamento che raccoglie  20 comuni, tra cui Firenze, Milano, Venezia, Padova, Parma, Udine, Brescia, Bergamo, due province, un circondario ed una comunità montana, per un bacino di utenza di oltre 5 milioni e 300mila abitanti di abitanti. E non nascondo di essere orgoglioso che sia stato affidato proprio a Cesena il compito di coordinare Comuni di dimensioni metropolitane come Milano o Venezia. Questa è un'ulteriore conferma che le realtà di provincia come la nostra possono essere innovative e all'avanguardia quanto (se non più) delle grandi città. Lo dimostra anche la proposta che abbiamo elaborato, sostenuta anche dall'ANCI e dalle Regioni coinvolte, e che rappresenta una grande sfida: puntiamo, infatti, a creare e sostenere soluzioni innovative nel modo di lavorare della Pubblica Amministrazione. Tutto con l'obiettivo di renderla più efficiente, capace di dare risposte sempre più efficaci, e in definitiva di essere più vicina ai cittadini, ai professionisti e alle imprese. Nel tracciare questo percorso Cesena ha dato un contributo importante, anche grazie al lavoro svolto con il supporto dei professori Giovanni Fosti e Giovanni Valotti  dell'Università Bocconi di Milano".

 

Il finanziamento di 1 milione e 500mila euro riconosciuto dal Ministero mette il progetto sulla rampa di lancio. Ora il comune di Cesena dovrà provvedere, entro 60 giorni, alla sottoscrizione della convenzione con il Ministero.

Nello sviluppo del progetto l'Amministrazione comunale di Cesena avrà un duplice ruolo. Infatti, oltre all'importante responsabilità di coordinatore e rappresentante dell'aggregazione, sarà direttamente responsabile della realizzazione di una banca dati dei prodotti e servizi erogati dagli enti locali, strumento indispensabile per censire e analizzare l'offerta di servizi e la modalità di produzione.

 

Ampio e articolato il ventaglio di aree di intervento di Eli4u, che comprende:

·                     Gli strumenti per la pianificazione e programmazione

·                     Gli strumenti per l'interrelazione con il cittadino

·                     Il fascicolo elettronico del cittadino

·                     La banca dati della conoscenza dell'ente locale e un sistema di gestione dei procedimenti

·                     Gli strumenti di comunicazione

·                     I prodotti per la Georeferenziazione delle scuole

·                     I sistemi di rilevazione e analisi della qualità erogata

·                     I sistemi integrati di rilevazione e valutazione degli interventi sul territorio.

 

Nel ricevere la notizia del finanziamento, il Direttore Generale Severi ha sottolineato il forte impegno richiesto al Comune di Cesena, assicurando al contempo la massima dedizione allo sviluppo del progetto, che dovrà concludersi entro 18 mesi.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -