Cesena, il Comune sempre più tecnologico: ecco il timbro digitale

Cesena, il Comune sempre più tecnologico: ecco il timbro digitale

Cesena, il Comune sempre più tecnologico: ecco il timbro digitale

CESENA - Con il timbro digitale il Comune di Cesena fa un altro passo avanti nell'offerta dei propri servizi attraverso internet. Grazie a questa tecnologia sarà possibile ottenere sul proprio computer  i certificati immediatamente, 24 ore su 24.  E, soprattutto, una volta stampati, avranno valore legale esattamente come quelli ricevuti a uno sportello dell'Anagrafe. Potranno essere richiesti i certificati di: residenza, stato di famiglia, nascita, morte, matrimonio, emigrazione, cittadinanza, codice fiscale e tanti altri.

 

Già da alcuni anni sul sito comunale è a disposizione un ampio ventaglio di pratiche anagrafiche che possono essere svolte direttamente dal computer di casa: fra esse c'è la possibilità di ottenere via mail i certificati anagrafici e di stato civile da parte dei cittadini che hanno fatto richiesta della Pei (casella di posta elettronica certificata). Circa 2000 gli utenti registrati per questo servizio, a cui si aggiungono una trentina pubbliche amministrazioni collegate telematicamente ai servizi di visura anagrafica.

 

Finora però il servizio ha registrato alcune limitazioni. La richiesta, spedita tramite posta elettronica, veniva soddisfatta entro 48 ore con l'invio alla casella  dell'utente di certificati in formato elettronico.  Questi documenti, però, mantenevano il loro valore legale solo se rimanevano in formato digitale, e lo perdevano una volta stampati.

 

Uno sportello anagrafico on line disponibile 24 ore su 24

Oggi tutto questo viene superato con una nuova modalità di certificazione on line, che prevede l'adozione del timbro digitale.

Potranno essere richiesti i certificati di: residenza, stato di famiglia, nascita, morte, matrimonio, emigrazione, cittadinanza, stato libero, vedovanza, esistenza in vita, codice fiscale, cancellazione per irreperibilità. E se c'è l'esigenza del bollo, potrà provvedere direttamente l'utente applicando la marca richiesta.

Oltre alla comodità di ricevere il documento a casa propria, la modalità on line è anche economicamente vantaggiosa. Il rilascio dei certificati, infatti, è completamente gratuito, grazie alla partnership con la Cassa di Risparmio di Cesena e Gruppo Maggioli Spa.

ll Gruppo Maggioli, partner dell'iniziativa attraverso la Business Unit Maggioli Informatica, ha realizzato per il Comune di Cesena il sistema informativo che consente l'emissione dei certificati di Anagrafe e Stato Civile direttamente dal Portale, con inclusione del Timbro Digitale a garanzia dell'integrità e della autenticità del documento. Il servizio è rivolto a privati cittadini, enti pubblici ed enti privati.

 

Ci sono, inoltre, altri aspetti positivi.

Grazie alle convenzioni siglate con alcuni ordini professionali (notai, avvocati, commercialisti, architetti, ingegneri, geometri).e prospettiva anche con patronati, associazioni di categoria, ecc. si potrà realizzare una rete di soggetti abilitati e convenzionati per ottenere certificati. E anche questo andrà a vantaggio dei cittadini: infatti i soggetti convenzionati potranno ottenere direttamente i certificati necessari, senza doverli richiedere ai cittadini.

Infine, facilitando l'accesso ai servizi web, oltre a ridurre gli spostamenti dei cittadini, il Comune di Cesena conta di poter abbattere il numero dei certificati cartacei  e questo consentirà di ridurre i costi di gestione. Per rendere l'idea: secondo uno studio del Comune di Milano del 2007, il costo industriale di produzione di un certificato anagrafico è di 9 euro.

 

 

Cos'è il timbro digitale

Tecnicamente, il timbro digitale è un codice a barre bidimensionale. Rispetto ai codici a barre tradizionali, che normalmente rappresentano solo il numero di riferimento di un prodotto, può contenere una quantità maggiore di informazioni, come il testo di un breve documento. Nel caso di Certificati, il Timbro rappresenta un file firmato digitalmente che include tutte le informazioni presenti nel certificato stesso.

Approvata dal Ministero dell'Interno, la soluzione tecnologica del timbro digitale è fornita in licenza gratuita dalla Regione Emilia Romagna tramite la CNER Community Network, a cui anche Cesena aderisce, ricoprendo un ruolo di coordinamento proprio nel mondo dei Servizi Demografici

Cesena è uno dei primi Comuni in Italia ad erogare questo servizio, affiancandosi ai Comuni di Ravenna, Parma, Asti, Prato, Torino, Milano, Marsala.

 

 

Federa: un solo account per tutte le pubbliche amministrazioni della Regione

Ma le novità non finiscono qui. Infatti, per accedere al servizio non  servirà più l'attivazione di una casella Pei, ma basterà richiedere le credenziali di accesso "Federa" (Federazione degli Enti ER per l'Autenticazione). Queste credenziali serviranno per verificare l'identità dell'utente collegato e saranno valide non solo per i servizi on line del Comune di Cesena, ma per l'accesso a tutti i servizi web delle Pubbliche Amministrazioni della regione Emilia- Romagna che hanno aderito e che aderiranno al progetto.

Per ottenere le credenziali di accesso "Federa" sarà sufficiente rivolgersi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico, dove si riceveranno il nome utente e la password da digitare quando si richiede un servizio web.

In alternativa, si potrà accedere al servizio se si è in possesso della Carta di'identità Elettronica e di un lettore di smart card da installare sul proprio PC.

 

Sia il servizio di rilascio certificati con timbro digitale sia l'integrazione con il sistema di autenticazione Federa sono stati progettati e realizzati dai Sistemi Informativi e dal settore Servizi Demografici del Comune di Cesena.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -