Cesena, il dottor Magnani a capo di Otorinolaringoiatria Emilia-Romagna

Cesena, il dottor Magnani a capo di Otorinolaringoiatria Emilia-Romagna

Cesena, il dottor Magnani a capo di Otorinolaringoiatria Emilia-Romagna

CESENA - Il dottor Massimo Magnani, direttore di Otorinolaringoiatria dell'ospedale Bufalini di Cesena, è stato eletto presidente del Gruppo emiliano romagnolo di Otorinolaringoiatria (Ergo). La nuova associazione, in analogia con quelle già esistenti in altre regioni italiane, nasce per iniziativa dei direttori delle unità operative e delle cliniche di Otorinolaringoiatria dell'Emilia Romagna, ma è aperta a tutti gli specialisti della disciplina, ospedalieri, universitari, territoriali e operanti in strutture private.

 

"Il gruppo - spiega il dottor Magnani, che ricoprirà la massima carica associativa per i prossimi due anni - sarà impegnato nell'aggiornamento, nella divulgazione e nella ricerca scientifica nei diversi settori che compongono l'Otorinolaringoiatria. La possibilità per tutti di portare all'attenzione comune il contributo di esperienze professionali personali si unirà a un'educazione permanente grazie a corsi formativi e frequenze programmate nelle strutture sanitarie del Servizio Sanitario Nazionale".

 

Tra gli obiettivi individuati dall'associazione rientra anche la promozione di pubblicazioni scientifiche su riviste italiane e internazionali e di scambi culturali tra scuole di specialità universitarie e unità operative dell'Emilia Romagna e tra istituti e associazioni analoghe, anche di specialità affini, regionali, nazionali ed internazionali. Un workshop annuale su argomenti specialistici di attualità permetterà ai soci dell'associazione di fare il punto sulle ultime frontiere della disciplina. Il primo momento di incontro si terrà proprio a Cesena nel prossimo aprile, in occasione di un convegno nel quale particolare attenzione sarà rivolta, oltre che ad argomenti clinici e organizzativi, anche al rapporto con i medici di base e i pediatri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -