Cesena, il Festival del Cibo da Strada incontra il Chianti toscano

Cesena, il Festival del Cibo da Strada incontra il Chianti toscano

CESENA - Il Festival del Cibo di Strada di Cesena incontra il Chianti Classico. Inizia una collaborazione tra gli organizzatori del Festival Internazionale del Cibo di Strada, la Confesercenti Cesenate e Slow Food Cesena, con il consorzio Chianti Classico.

 

Sabato 5 giugno, infatti, nella giornata conclusiva della settimana di "Classico è" alcune delegazioni di Cibo di Strada, saranno presenti a San Casciano Val di Pesa, vicino a Firenze, durante la degustazione clou della importantissima manifestazione toscana.

 

In prima fila ci sarà la piadina della Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola, insieme con lo squacquerone della Centrale del Latte di Cesena. Si farà promozione anche delle bellezze artistiche della città, in collaborazione con l'Ufficio Turistico del Comune. L'evento arricchirà la degustazione di vino con un "gemellaggio" gastronomico tra le realtà dei mangiari di strada toscani e dei cibi di strada di altre regioni italiane, in particolare con Emilia-Romagnae Campania presenti con la torta fritta parmense, il mangiamaccheroni, la pizza fritta e i babà napoletani.

 

"Classico è" è organizzato dal Consorzio Vino Chianti Classico con degustazioni per specialisti ed amatori, mostre, musica, itinerari e cantine aperte. Gli aderenti al Consorzio del Gallo Nero in questa occasione spalancano le porte di casa per accogliere un cartellone di eventi avvolto dal fil rouge del "Classico". Dal Classico nel vino, al Classico nell'arte, in cucina, nella storia di un territorio e nella sua contemporaneità. Classico è dà la possibilità di visitare luoghi solitamente chiusi al pubblico, Classico è prevede il piacere di bere un calice di vino nelle piazze del Chianti o tra le botti di un'antica cantina, Classico è promette un'esperienza da conservare e ripetere nel tempo.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -