Cesena: il PdL chiede la revisione della viabilità di Sobborgo Comandini

Cesena: il PdL chiede la revisione della viabilità di Sobborgo Comandini

CESENA - Il Pdl appoggia la petizione dei cittadini e delle imprese di Sobborgo Comandini e chiede al Comune di avviare un confronto sulla viabilità della zona. "Ho presentato un'interrogazione al Sindaco - dichiara il consigliere comunale Riccardo Cappelli - per capire quali considerazioni abbiano portato all'istituzione del divieto di sosta con rimozione su entrambi i lati dell'ultimo tratto di Sobborgo Comandini, quello compreso tra viale Europa e il passaggio a livello soppresso".

 

E ancora: "Un provvedimento così restrittivo crea non pochi problemi alle imprese, che faticano a svolgere anche l'attività di carico e scarico, senza contare i disagi per i residenti che non hanno un garage. La situazione - prosegue il consigliere azzurro - è diventata critica soprattutto da quando è stata estesa l'area dei parcheggi a pagamento lungo viale Europa, perchè ora chi lavora nelle zone limitrofe posteggia la propria auto in fondo alla via, nell'unica area ancora non a pagamento, che tuttavia ha una capienza limitata e risulta spesso piena".

 

Chiediamo all'Amministrazione comunale di valutare una modifica della disciplina della sosta sul predetto tratto di Sobborgo Comandini e di avviare un confronto più generale sulla viabilità di questa zona" conclude Riccardo Cappelli.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -