Cesena, il regista Max Amato protagonista della rassegna cinematografica

Cesena, il regista Max Amato protagonista della rassegna cinematografica

CESENA - Il regista Max Amato sarà il protagonista dell'ultimo appuntamento con la rassegna Cinemanimamente: lunedì 21 marzo, alle ore 21, al San Biagio presenterà il suo film "Exit: una storia personale" e al termine discuterà dei temi trattati dalla pellicola con le psicoterapeute Marusca Stella e Lidia Agostini, impegnate nel Progetto Adolescenza del Sert Ausl di Cesena.

 

Vincitore del Prix d'Interprétation Masculine e della Mention Spéciale CICAE Pierre Todeschini al Festival du Cinéma Italien d'Annecy 2010, il film è il primo lungometraggio di Amato e  racconta una drammatica esperienza adolescenziale: Marco Serrano, traumatizzato dal suicidio dell'amico Maurizio, vive una situazione di disagio che lo spinge, a sua volta, a programmare la propria morte.

 

Nei panni del giovane disagiato recita Luca Guastini, mentre i ruoli del fratello Davide e della fidanzata Nina, che lo assistono nel suo percorso verso la scelta estrema, sono interpretati rispettivamente da Nicola Garofalo e Marcella Braga.

 

L'appuntamento chiude il ciclo Cinemanimamente, giunto all'ottava edizione e promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Cesena, in collaborazione con Ser.T Asl di Cesena, associazione L'Aquilone di Iqbal, Facoltà di Psicologia dell'Università degli studi di Bologna e associazione universitaria Analysis.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ingresso costa 5 euro, 3 euro per gli studenti universitari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -