Cesena, il Sindaco Lucchi in visita all’azienda di germogli Vivo

Cesena, il Sindaco Lucchi in visita all’azienda di germogli Vivo

Cesena, il Sindaco Lucchi in visita all’azienda di germogli Vivo

CESENA - Il sindaco di Cesena Paolo Lucchi ha visitato l'azienda Vivo di San Giorgio, che rappresenta uno dei maggiori produttori italiani di germogli freschi e che sta incontrando pesanti difficoltà a causa dei timori suscitati nei consumatori dalla diffusione in Germania del batterio E.Coli. "Come si ricorderà, per alcuni giorni la diffusione del batterio - ha evidenziato il sindaco - è stata collegata proprio ai germogli, ma anche quando questi prodotti sono stati completamente scagionati".

 

"Le vendite sono rimasti al palo - ha continuato Lucchi - con ripercussioni negative per le aziende del settore. Ma tutto ciò è paradossale, non solo perché l'allarme sui germogli è rientrato in brevissimo tempo, ma soprattutto perché in Italia non è stata rintracciata la minima presenza del ceppo batterico che ha fatto vittime in Germania".

 

"Purtroppo, a far le spese di questa situazione sono le aziende serie come la Vivo, che ha sempre puntato alla qualità e alla sicurezza dei suoi prodotti, sottoponendoli a costanti controlli e arrivando a intensificarli in questo periodo, a maggior tutela dei propri clienti - ha aggiunto il primo cittadino -. Mi auguro che la situazione si sblocchi rapidamente e che gli ingiustificati timori di questi giorni siano ben presto completamente fugati".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -