Cesena: in 36 uffici postali il francobollo dedicato alla professione infermieristica

Cesena: in 36 uffici postali il francobollo dedicato alla professione infermieristica

L'immagine rassicurante dell'infermiera che amorevolmente stringe la mano della paziente è la sintesi del messaggio di solidarietà e di fiducia che lancia il nuovo francobollo della serie tematica "Le Istituzioni"dedicato alla Professione Infermieristica. "Affranca la vita" è il motto che accompagna l'emissione filatelica del 16 maggio, del valore di 60 centesimi di euro, disponibile in tutti gli uffici postali e gli sportelli filatelici del Cesenate. Il sovrapprezzo di 30 centesimi sarà interamente devoluto a fini benefici per sostenere la ricerca nel campo delle cure oncologiche e in particolare la prevenzione e la lotta al tumore del seno.

 

«Questo francobollo costituisce il segno tangibile e duraturo dell'impegno sociale di Poste Italiane a favore della ricerca. L'emissione dedicata alla Professione Infermieristica segue le altre due, quelle del 2002 e del 2006. Ancora una volta, dunque, un oggetto semplice come il francobollo, collegato con un grande progetto di solidarietà, diventa veicolo di informazione mirato a sensibilizzare le coscienze verso azioni concrete, per restituire la speranza a chi combatte contro una malattia che si può sconfiggere», ha dichiarato il Presidente di Poste Italiane, Giovanni Ialongo.

Il primo francobollo con il sovrapprezzo di 21 centesimi a favore della lotta ai tumori al seno, dedicato alla Regina Elena di Savoia, fu distribuito da Poste Italiane nel 2002. L'iniziativa benefica fu replicata poi l'8 marzo 2006 in occasione dell'emissione del francobollo celebrativo del "Ventottesimo Congresso di Medicina del Lavoro", con un sovrapprezzo di 30 centesimi da destinare al finanziamento di programmi di prevenzione e ricerca.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -