Cesena, in agitazione i lavoratori della Orogel Fresco

Cesena, in agitazione i lavoratori della Orogel Fresco

CESENA - Le Organizzazioni Sindacali FLAI FAI UILA della Provincia Forlì-Cesena già da diversi mesi si stanno confrontando con Confcooperative per valutare l'erogazione dei premi di risultato per i dipendenti di Orogel Fresco.  Le Organizzazioni Sindacali denunciano che i lavoratori di Orogel Fresco da due anni (2009 - 2010), non percepiscono nessun premio di produzione, a differenza dei lavoratori dipendenti delle altre cooperative ortofrutticole del settore.

 

Dicono i sindacati: "Dopo aver effettuato vari incontri con l'associazione datoriale, dando ampia disponibilità ed indicando varie soluzioni possibili, la risposta è sempre stata la stessa: nessuna erogazione di salario variabile e nessuna altra soluzione. E' chiaro quindi che la posizione assunta di Orogel Fresco, ribadita da Confcooperative,  sia dettata solo da arroganza e da una concezione negativa delle relazioni sindacali".

 

E ancora: "Questo atteggiamento appare ingiustificabile e penalizzante nei confronti dei lavoratori e delle lavoratrici dei tre stabilimenti di Longiano, Gatteo e Forlimpopoli, unici a pagare le difficoltà del momento.  Tale comportamento può essere utile solo a migliorare la credibilità della Dirigenza agli occhi dei soci conferitori. Ma non rispetta la dignità dei lavoratori e le loro legittime aspettative per l'impegno e la professionalità continuamente profusi nel loro lavoro e per l'attaccamento sempre dimostrato verso la loro azienda. Per questi motivi, le scriventi Organizzazioni Sindacali si vedono costrette a convocare assemblee  per informare i lavoratori e le lavoratrici e per decidere insieme lo  stato di agitazione e le successive azioni di mobilitazione"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -