Cesena in emergenza contro il Milan: ''Daremo il massimo''

Cesena in emergenza contro il Milan: ''Daremo il massimo''

Cesena in emergenza contro il Milan: ''Daremo il massimo''

CESENA - A pochi giorni di distanza dall'onorevole sconfitta esterna contro l'Inter, il Cesena torna a San Siro questa volta per affrontare il Milan capolista. E Massimo Ficcadenti promette: "Daremo il massimo nonostante abbiamo alcuni problemi di formazione". L'allenatore bianconero dovrà fare a meno dello squalificato Giaccherini e delle assenze dei febbricitanti Lauro e Jimenez, che non stati convocati. Sarà ancora assente per gli impegni con la nazionale Nagatomo.

 

Il suo Giappone, allenato da Alberto Zaccheroni, si è qualificato infatti per la semifinale della coppa d'Asia dopo aver sconfitto ai quarti di finale il Qatar. Ficcadenti avrà a disposizione Von Bergen, nonostante il centrale difeso sia alle prese con una fastidiosa lombalgia. Al fianco dello svizzero rientrerà Pellegrino, mentre Dellafiore sarà costretto a giocare sulla sinistra.

 

A centrocampo Ficcadenti potrebbe concedere un turno di riposo a Parolo, con Caserta e Sammarco ad agire ai fianchi di Colucci. In attacco, sarà Malonga a prendere il posto dello squalificato Giaccherini, mentre Schelotto subentrerà a Jimenez. Per il ruolo di centravanti Budan è favorito su Bogdani. L'allenatore bianconero è tornato sulla sconfitta di mercoledì contro l'Inter: "Abbiamo fatto una grande partita, c'è rammarico per come abbiamo perso".

 

Ma il pensiero è al Milan di Allergi: "Domenica abbiamo di fronte i primi della classe, affronteremo giocatori del calibro di Ibrahimovic  e Nesta solo per farne due, giocatori che reputo tra i migliori al mondo nei rispettivi ruoli".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -