CESENA - Inaugurazione domani della rete irrigua mobile a Bulgarnò

CESENA - Inaugurazione domani della rete irrigua mobile a Bulgarnò

CESENA - Sabato 19 maggio, alle ore 11, presso l’azienda agricola Castagnoli, in via Branchise a Bulgarnò, si inaugura una delle due reti irrigue mobili previste nel territorio cesenate dal piano finanziario messo a punto dalla Provincia di Forlì Cesena All’iniziativa interverranno l’assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Cesena Leonardo Belli, l’assessore provinciale all’Agricoltura Gianluca Bagnara, la presidente della Consulta Agricola Ines Briganti.


L’intervento realizzato a Bulgarnò andrà a interessare un’area di 150 ettari. Un secondo intervento, previsto in zona Macerone riguarderà altri 180 ettari. Complessivamente, saranno 103 le aziende agricole che grazie alle due reti irrigue mobili, potranno contare su un piano ben organizzato per l’irrigazione dei terreni. L’intero intervento prevede una spesa di 645mila euro nell’arco di tempo che va dal 2006 al 2010. Di tale importo, il Comune di Cesena dovrà sostenere il 25 per cento, pari a 161 mila euro totali, il Consorzio di Bonifica Savio e Rubicone coprirà il 40 per cento, il Comune di Gambettola il 15 per cento e, infine, la Provincia il restante 20 per cento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tale intervento si inserisce all’interno di quelle iniziative attivate dall’amministrazione comunale a sostegno dell’agricoltura locale, tra le quali rientra il completamento della rete secondaria del Cer. Con esso andremo a fornire una fitta maglia di canali connessa al Canale Emiliano-Romagnolo, che garantirà l’irrigazione di queste aree e permetterà di sfruttare al meglio le potenzialità del canale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -