Cesena, l'ultimo saluto a Stefania. La commozione dei giovani

Cesena, l'ultimo saluto a Stefania. La commozione dei giovani

Cesena, l'ultimo saluto a Stefania. La commozione dei giovani

CESENA - Come era prevedibile, sono stati tanti i coetanei di Stefania, ragazzi attorno ai vent'anni, che hanno affollato la Chiesa di Calabrina per dare il proprio saluto a quella che fino alla settimana scorsa è stata la compagna di banco o l'amica di sempre. Tanta la commozione di chi le era vicina come un'amica che le ha dedicato una poesia. "Stefania sei una rosa senza spine capace di dare solo amore". I giovani presenti alla funzione erano più di duecento.

 

La maggior parte ha all'incirca l'età di Stefania, tutti troppo giovani per avere un vestito che si adattasse al tipo di celebrazione. Hanno partecipato ognuno con la propria genuinità, con gli abiti della scuola, alcuni ancora con lo zaino, nascondendo le lacrime dietro gli occhiali da sole o asciugandosi il viso con i fazzoletti. In alcuni era palese l'incredulità dell'aver perso una cara amica in un modo così efferato e che ora davanti ai loro occhi la realtà fosse quella di una bara bianca con sopra dei fiori.

 

La commozione è massima quando una ragazza molto vicina a Stefania, accompagnata da un amico a sostenerla, è salita sul pulpito per dedicarle una poesia struggente. Chi, a fatica, aveva trattenuto le lacrime trova sfogo in un pianto liberatorio scandito dalle parole della ragazza che descrive l'amica come "una rosa senza spine capace di dare solo amore. Ti amo Stefania".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro Mazza

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -