Cesena: la Municipale abbatte baracca abusiva sotto il viadotto dell’E45 a San Vittore

Cesena: la Municipale abbatte baracca abusiva sotto il viadotto dell’E45 a San Vittore

Cesena: la Municipale abbatte baracca abusiva sotto il viadotto dell’E45 a San Vittore

CESENA - Nelle prime ore di lunedì 6 luglio la Polizia Municipale di Cesena ha provveduto allo sgombero e alla successiva demolizione di una baracca costruita illecitamente in via Fabbrese a San Vittore, sotto il viadotto dell'E45, secondo le disposizioni contenute nell'ordinanza sindacale che vieta ogni forma di insediamento temporaneo abusivo sul territorio comunale. All'interno della baracca avevano trovato precaria sistemazione quattro cittadini di origine romena senza fissa dimora, spesso dediti all'accattonaggio e già in passato identificati, che sono stati allontanati.

 

All'intervento hanno partecipato 2 ufficiali e 3 agenti della PM, accompagnati da personale tecnico del comune di Cesena, che si è occupato di abbattere la baracca e di trasferire in deposito le suppellettili presenti nel ricovero e il materiale di risulta, ripristinando così l'originaria situazione del luogo.

La drastica operazione è stata decisa per porre fine al disagio più volte manifestato dai residenti della zona, dopo che precedenti interventi di sgombero non si erano dimostrati risolutivi.

 

Nella mattinata gli agenti della Polizia Municipale hanno controllato anche alcuni casolari, dove a volte trovano ricovero nomadi, extracomunitari clandestini e senza fissa dimora.

Inoltre, sono intervenuti nell'area sottostante le arcate del ponte Europa Unita per rimuovere nuovamente materassi e coperte qui abbandonati.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -