Cesena, lavori allo stadio: nascono i primi real-box in Italia

Cesena, lavori allo stadio: nascono i primi real-box in Italia

Cesena, lavori allo stadio: nascono i primi real-box in Italia

CESENA - Con la salvezza e la permanenza in serie A anche lo stadio Manuzzi di Cesena vede una serie di importanti cambiamenti e investimenti. Tra le novità progettate, infatti, ci sono una sorta di club House per gli sponsor, nuovi sky box e pannelli pubblicitari al led. I lavori sono partiti, lo scopo è quello di rendere lo stadio ancora più confortevole e soprattutto in grado di attrarre investimenti e risorse finanziarie.

 

Sono stati presentati dal direttore generale Luca Mancini e il responsabile marketing Saverio Provenzano, le novità che verranno introdotte per il campionato 2011-2012. Le novità riguarderanno la tribuna sponsor in cui verranno creati circa 500 nuove sedute, con schienali più alti e con a disposizione anche i monitor per rivedere le immagini. Quest'area verrà supportata da una struttura, appena dietro alla tribuna, di novecento metri quadrati su due piani per ospitare gli sponsor creando una vera e propria club house.

 

Il maxi schermo, che verrà spostato al centro della curva ferrovia dove godrà di una maggiore visibilità da parte di tutto il resto dello stadio rispetto la stagione appena conclusa. Infine, la vera novità, i real box: un'idea presa dagli stadi di football americani. Uno sky box dentro al campo, sul calcio d'angolo. Per dare la sensazione agli ospiti di vivere in prima persona la partita a fianco dei giocatori. Il Manuzzi sarà il primo stadio in Italia ad adottare una struttura del genere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -