Cesena, le celebrazioni per festeggiare la Repubblica

Cesena, le celebrazioni per festeggiare la Repubblica

Cesena, le celebrazioni per festeggiare la Repubblica

CESENA - Dopo la lezione per la Repubblica tenuta sabato scorso dal professor Schiera,  le celebrazioni per il 64° anniversario della proclamazione della Repubblica Italiana proseguono domani, mercoledì 2 giugno, con il seguente programma. Alle ore 16.30, nell'ingresso del Palazzo Comunale sarà inaugurata la mostra permanente "La Costituzione Italiana fondamento della Repubblica": si tratta di un'installazione al centro della quale è collocata una targa dove sono riportati i primi 12 articoli della nostra Carta Costituzionale.

 

Gli articoli sono quelli relativi ai principi fondamentali; ai lati si trovano due contenitori di plexiglas dove saranno collocate copie della Costituzione, a disposizione dei cittadini. Si da così seguito a un ordine del giorno approvato nel febbraio scorso dal Consiglio Comunale, con il quale si chiedeva all'Amministrazione di dedicare uno spazio celebrativo della Costituzione in questo luogo, dove già si trovano lapidi a ricordo di altri importanti momenti della nostra storia. Alla cerimonia interverranno il Prefetto di Forlì-Cesena Angelo Trovato, il Sindaco Paolo Lucchi e la Presidente del Consiglio Comunale Rita Ricci. Allo scoprimento della targa seguirà la lettura dei primi dodici articoli della Costituzione da parte del Sindaco, della Presidente Ricci, dei capigruppo consiliari.

 

Al termine ci si sposterà in piazza del Popolo, dove alle 17 è previsto il tradizionale concerto per la Repubblica. L'evento sarà preceduto da un intervento di saluto del Sindaco Lucchi cui faranno seguito 20 rintocchi del ‘campanone' del Palazzo del Ridotto, in ricordo del 2 giugno 1946, quando fu proprio il suono a distesa di questa campana a celebrare a Cesena la proclamazione della Repubblica.

 

Il concerto per la Repubblica sarà presentato da Maja Ricci e vedrà la partecipazione del Coro lirico "Città di Cesena Marietta Alboni", diretto dal maestro Matteo Unich, della Banda "Città di Cesena", diretta dal maestro Jader Abbondanza, del pianista Antonio Salerno, del soprano Kelly McClendon e del tenore Antonio Corianò. Durante il concerto saranno eseguite musiche di Giuseppe Verdi, Ruggero Leonacavallo, Gioacchino Rossini, Giacomo Puccini.

 

Infine si segnala che, alle 21.30, al Palazzo del Ridotto andrà in scena "E dico tutti", video monologo sulla Costituzione di Roberto Mercadini e Christian Bargellini. L'iniziativa è promossa dal Comitato Italiano per la Costituzione ed è patrocinata dal Comune di Cesena. L'ingresso è gratuito.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -