Cesena, litiga con la compagna e picchia i poliziotti. Arrestato un milanese

Cesena, litiga con la compagna e picchia i poliziotti. Arrestato un milanese

Cesena, litiga con la compagna e picchia i poliziotti. Arrestato un milanese

CESENA - Prima la violenta lite con la compagna. Poi le botte ai poliziotti. Un 29enne milanese, D.M. le sue iniziali, con un piccolo precedente per molestie, è stato arrestato lunedì notte dagli agenti del Commissariato di Polizia di Cesena con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Il giudice ha convalidato l'arresto, ma il processo è stato rinviato perché è stata disposta l'audizione di un testimone. In attesa del giudizio, il giovane è tornato in libertà.

 

Tutto ha avuto inizio all'uscita della discoteca ‘Vidia' di San Vittore, dove il 29enne ha avuto una violenta discussione con il compagna, una ragazza polacca arrivata a Cesena da alcuni giorni. A far degenerare la lite è stato anche l'alcol. Il milanese non voleva a tutti i costi farla entrare in casa. A quel punto si è reso necessario l'intervento della Polizia. Il ragazzo non ha gradito l'arrivo delle forze dell'ordine, aggredendoli. Per i poliziotti lesioni guaribili in cinque giorni. Inevitabili a quel punto le manette.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -