CESENA - Lotta ai tumori, alleanza tra Ausl e Ieo di Milano

CESENA - Lotta ai tumori, alleanza tra Ausl e Ieo di Milano

CESENA - L’Ausl di Cesena ha avviato un percorso che, con la consulenza dell’Istituto di Oncologia di Milano, porterà a un significativo potenziamento in tutti i settori legati alla lotta al tumore: dalla diagnostica alla terapia dalla chirurgia alla ricerca.

E’ l’obiettivo che si prefigge la collaborazione inaugurata fra l’Ausl di Cesena e l’Ieo (Istituto Europeo di Oncologia) di Milano diretto dal professor Umberto Veronesi.

La collaborazione, appena avviata fra Cesena e Milano, si è già concretizzata con la presenza settimanale del dottor Giovanni Paganelli all’interno dell’Unità Operativa di Medicina Nucleare del Bufalini. Lo stesso reparto che il dottor Paganelli dirige all’Ieo di Milano.

Cinquant’anni, romagnolo di origine, “pendolare” fra l’Istituto lombardo e le principali università europee e americane, il dottor Paganelli è considerato un vero e proprio luminare nei campi collegati alla medicina nucleare e più in generale all’oncologia.

A lui si deve fra l’altro la recentemente ottimizzazione di una tecnica linfoscintigrafica per la mappatura del linfonodo sentinella nei carcinomi della mammella e il perfezionamento di una nuova tecnica che utilizza anticorpi monoclonali per la terapia in campo oncologico. Studi e ricerche che già nel ‘98 gli hanno permesso di centrare il prestigioso riconoscimento internazionale "Marie Curie Award", istituito dalla European Association of Nuclear Medicine.

Il nuovo rapporto nato fra l’Ausl di Cesena e l’Istituto milanese nasce da una valutazione lusinghiera che ha portato l’Ileo a considerare il Bufalini di Cesena e il progetto di Area Vasta Romagna come riferimento affidabile e competente nei campi collegati all’oncologia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il reparto di Medicina Nucleare dove il dottor Paganelli presterà la sua opera a Cesena, può oggi contare su un direttore e tre collaboratori, e ha secondo il dottor Paganelli grandi potenzialità di crescita, soprattutto puntando su una maggiore efficacia nella cura dei tumori cerebrali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -