Cesena, Lucchi: "Welfare, da Nervegna (Pdl) solo polemiche elettorali"

Cesena, Lucchi: "Welfare, da Nervegna (Pdl) solo polemiche elettorali"

CESENA - "Il consigliere regionale Antonio Nervegna, preso da un improvviso attivismo - che aumenta ogni giorno con l'approssimarsi delle elezioni regionali, nelle quali è alle prese con una difficile competizione interna - esce con giudizi completamente squilibrati sul convegno "Welfare locale e diritti sociali in tempo di crisi", che il Comune ha programmato già da alcuni mesi": è l'attacco di Paolo Lucchi, sindaco di Cesena, a Nervegna, dopo che il consigliere di opposizione aveva criticato l'evento partecipato anche dal presidente della Regione Errani.

 

E ancora Lucchi: "Dopo aver notato in tutti questi anni la sua totale disattenzione ai temi riguardanti Cesena e il suo territorio, oggi gli chiediamo di evitare di coinvolgere l'Amministrazione Comunale di Cesena in polemiche utili solo a una campagna elettorale - la sua - fatta di astio, e mai di proposte. Il Comune di Cesena ha organizzato l'iniziativa sul welfare con la volontà di confrontarsi insieme ai cittadini e a coloro che, a vario titolo, nelle istituzioni, nelle associazioni e nelle imprese sociali, si occupano di questi temi, con l'obiettivo di darsi un piano di mandato all'altezza, in grado di dare risposte sempre più adeguate alle esigenze dei cesenati per i prossimi anni".

 

Ed infine Lucchi: "Con la stessa modalità abbiamo tradotto il programma elettorale in un piano di mandato preciso e concreto sui temi della viabilità e delle mobilità, e lo stesso accadrà nelle prossime settimane sui temi dell'ambiente e della cultura. In ognuna di queste occasioni - il consigliere Nervegna se ne faccia una ragione - inviteremo tutti i livelli istituzionali, compresa naturalmente la Regione, nella convinzione che questo sia il modo non per fare polemiche nè per creare passerelle elettorali, ma piuttosto per continuare a garantire alla nostra città standard elevati qualità della vita e una rete di servizi adeguata anche ai nuovi bisogni".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -