Cesena: Market�s farmer, al via la fase organizzativa

Cesena: Market’s farmer, al via la fase organizzativa

CESENA - Sono aperti fino a lunedì 22 marzo i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al farmer's market, cioè il mercatino riservato agli imprenditori agricoli, che si svolgerà nelle mattine di mercoledì e sabato mattina,  lungo viale IV Novembre (lato fiume Savio). Qui è stata predisposta un'area apposita, dove è prevista la collocazione di 15 banchi.

Si entra così in una fase più propriamente operativa, dopo l'approvazione all'unanimità da parte del Consiglio Comunale del regolamento che definisce il funzionamento del mercato, affidato per l'organizzazione e la gestione alla Confederazione Italiana Agricoltori e alla Federazione Provinciale Coltivatori Diretti di Forlì - Cesena.

 

"L'obiettivo di questa nuova esperienza - rimarca il Sindaco Paolo Lucchi - è di valorizzare e promuovere i prodotti del nostro territorio e di favorire un rapporto più diretto e trasparente fra produttori e consumatori finali, in un momento particolarmente difficile per l'agricoltura. Proprio nei giorni scorsi, scrivendo a Maurizio Solfrini per congratularmi della sua riconferma alla guida della Confederazione Italiana degli Agricoltori di Forlì-Cesena, sottolineavo che lo attende un compito impegnativo, perché nel comparto agricolo l'attuale crisi economica si è innestata su altre gravi e complesse questioni che si trascinano da tempo. Certo, il nostro farmer's market non pretende di essere la soluzione a questi problemi, ma rappresenta un chiaro segnale di attenzione verso questi temi da parte dell'Amministrazione Comunale, già da tempo impegnata a promuovere fra i cesenati una cultura alimentare che privilegi la frutta e la verdura del nostro territorio ed educhi a riconoscere la qualità di questi prodotti. Il mercatino dei produttori favorirà ulteriormente queste buone pratiche, consentendo l'approvvigionamento diretto dei prodotti di qualità coltivati nel nostro territorio. Del resto, si tratta di un patrimonio formidabile che abbiamo a portata di mano e di cui, forse, troppo spesso ci dimentichiamo". 

 

Proprio in nome della tutela della produzione locale, è stato stabilito che potranno partecipare al mercatino solo gli imprenditori agricoli le cui aziende si trovano in Emilia Romagna e i prodotti commercializzati dovranno provenire dalle loro aziende. Nell'organizzazione del mercato si punterà a garantire l'offerta più ampia possibile di prodotti locali, anche in base alla stagionalità. Nell'individuazione dei produttori da ammettere al mercato si darà la precedenza alle aziende del comune di Cesena e della provincia di Forlì - Cesena e a quelle dedite alla vendita di prodotti protetti da marchi di qualità (Dop, Igp, Dogc ecc.), dei prodotti tradizionali, dei prodotti biologici o ottenuti da lotta integrata.

 

Le domande potranno essere presentate direttamente ai soggetti organizzatori o al Comune di Cesena, utilizzando l'apposito modulo, che può essere scaricato dal sito www.comune.cesena.fc.it.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -