Cesena, massaggi erotici in viale Oberdan. Condannate due cinesi

Cesena, massaggi erotici in viale Oberdan. Condannate due cinesi

Cesena, massaggi erotici in viale Oberdan. Condannate due cinesi

CESENA - Erano accusate di gestire un giro di prostituzione all'interno di un centro massaggi orientali in viale Oberdan, a Cesena. Due cinesi, Y.X. e L.J., le loro iniziali, sono state condannate dal giudice Marco Dovesi (pm Fabio Di Vizio) rispettivamente ad un anno e nove mesi e ad un anno e sei mesi. Entrambe erano difese dall'avvocato Franco Pirini. Assolto un terzo imputato, il cesenate P.S.. I tre sono finiti a processo al termine di un'indagine condotta dalla Polizia.

 

Per l'accusa oltre ai tipici massaggi orientali rilassanti, il cliente poteva richiedere a pagamento un supplemento ad alto contenuto erotico. Le due cinesi sono state condannate con l'accusa di sfruttamento della prostituzione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -