Cesena, maxi-commessa da 53 mln di dollari per il gruppo Trevi

Cesena, maxi-commessa da 53 mln di dollari per il gruppo Trevi

CESENA - Il Gruppo TREVI, attraverso la controllata americana TREVIICOS South, ha acquisito dal Genio Militare delle Forze Armate Americane (U.S. Army Corps of Engineers) l’estensione per i lavori di riparazione e di prevenzione per danni da terremoti nella Diga di Tuttle Creek nei pressi di Kansas City (nello stato del Missouri) per un importo di 57 milioni di dollari americani che portano l’ammontare del progetto in esecuzione a 113,7 milioni di dollari.


L’estensione, frutto dell’eccellente realizzazione della prima fase dell’intervento, viene svolta in collaborazione tra il committente e il Gruppo TREVI individuando congiuntamente la migliore soluzione tecnologica ed impiantistica al problema geotecnico.


Tale modello contrattuale di collaborazione, visti gli ottimi risultati ottenuti, sarà destinato ad essere replicato dal U.S. Army Corps of Engineers ad ulteriori progetti di risanamento dighe e di ingegneria civile in genere.


Tale commessa è la conferma della fiducia ormai consolidata da parte del U.S. Army Corps of Engineers, il più importante committente al mondo per opere civili, nei confronti del Gruppo TREVI, in particolare nell’ambito di consolidamento e riparazione di dighe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricordiamo che nel 2004 fu riconosciuto al Gruppo TREVI dal Genio Militare Americano il Premio come miglior contrattista Americano dell’anno per la sicurezza, il controllo di qualità del lavoro ed il rispetto dell’ambiente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -