Cesena-Milan, Allegri prepara il poker d'assi

Cesena-Milan, Allegri prepara il poker d'assi

Cesena-Milan, Allegri prepara il poker d'assi

CESENA - Contro il Cesena "sarà una gara difficile" perché è una squadra ricca di "entusiasmo per il ritorno in A". Inoltre "corrono molto ed in contropiede possono crearci dei problemi". L'allenatore del Milan, Massimiliano Allegri, non nasconde i suoi timori alla vigilia dell'anticipo serale della seconda giornata di campionato contro i bianconeri di Massimo Ficcadenti. Il tecnico toscano apre al poker di stelle, Ibrahimovic, Pato, Ronaldinho e Robinho.

 

"Potrebbero giocare insieme durante la partita, ma occorre tempo per trovare il giusto equilibrio". "Hanno completato un reparto già forte, per vincere in Italia e in Europa c'era bisogno di questi acquisti", ha chiosato. Sicura la defezione di Alessandro Nesta: "E' inutile rischiarlo, c'è la Champions League". Dall'inizio giocherà Ibra: "Sta bene e credo che scenderà in campo dal primo minuto. Si eè allenato con noi per la prima volta mercoledì, è in grado di giocare".

 

"E' importante che raggiunga una condizione ottimale, poi non so se sarà in campo 90 minuti o 70'', ha aggiunto. Il Milan, dopo super campagna acquisti, è "obbligato" a far bene. ''Io dormo bene, sono strafelice di avere questa rosa'', ha tagliato corto Allegri. ''Sono arrivati due acquisti importanti - ha ammesso -. Mi e' dispiaciuto che siano andati via Borriello, Huntelaar e Kaladze. Quando non giocheranno insieme tutti e quattro insieme, Robinho può essere un'alternativa a Pato e Ronaldinho".

 

Allegri ha convocato 21 giocatori: Abbiati, Amelia, Roma, Antonini, Bonera, Jankulovski, Papastathopoulos, Thiago Silva, Zambrotta, Abate, Ambrosini, Boateng, Gattuso, Pirlo, Strasser, Ibrahimivic, Inzaghi, Oduamadi, Pato, Robinho e Ronaldinho. Non convocati Nesta, Seedorf e Flamini. L'olandese non ha smaltito il problema al ginocchio, nato dopo i troppi sovraccarichi di lavoro. Il francese non è al meglio e ha svolto lavoro differenziato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -