Cesena, moratoria sui debiti bancari: soddisfazione di Confesercenti

Cesena, moratoria sui debiti bancari: soddisfazione di Confesercenti

Cesena, moratoria sui debiti bancari: soddisfazione di Confesercenti

CESENA - La Confesercenti è soddisfatta per l'accordo siglato il 16 febbraio scorso tra Abi e associazioni degli imprenditori, per il credito alle piccole e medie imprese, che prevede una moratoria per i debiti con le banche. L'accordo sostanzialmente prevede la proroga al 31 luglio 2011 del termine per la presentazione delle domande di ammissione ai benefici previsti dal cosiddetto "Avviso Comune" sottoscritto a dicembre 2009. Non potranno essere sospesi o allungati i finanziamenti che non abbiano già usufruito di analoghi benefici dell' "Avviso Comune" stesso.

 

L'Avviso Comune per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese verso il sistema creditizio è stato sottoscritto con l'obiettivo di dare respiro finanziario alle imprese aventi adeguate prospettive economiche e in grado di provare la continuità aziendale.
L'accordo prevede, in particolare, la possibilità di sospendere temporaneamente il pagamento della quota capitale delle rate o dei canoni relativi ad operazioni di mutuo o di leasing. E' inoltre previsto l'allungamento a 270 giorni delle anticipazioni bancarie su crediti.

"L'accordo per il credito alle piccole e medie imprese - sottolinea Walther Giorgi, responsabile della Cooperativa di Garanzia Credit Comm-Confesercenti Cesenate - avrà i suoi riflessi anche per i soci che hanno usufruito di finanziamenti della nostra cooperativa. I consulenti della Confesercenti Cesenate sono in grado di fornire l'adeguata assistenza tecnica e le indicazioni necessarie per la rapida definizione delle richieste di utilizzo del nuovo accordo per il credito".

 

"La Cooperativa di Garanzia Creditcomm inoltre - continua Giorgi - vista la natura dell'intervento, assumerà una delibera apposita e specifica che autorizzerà il responsabile dei Confidi a procedere in modo celere ad attivare le proroghe necessarie. La Confesercenti Cesenate ritiene molto importante questo accordo fra le imprese e le banche  perché offre alle aziende un'uscita morbida dal precedente Accordo per la moratoria dei debiti e amplia i termini per la presentazione della domanda da parte delle imprese che non hanno utilizzato finora i benefici dell'Avviso Comune, senza applicare ulteriori spese e condizioni accessorie".

Per ogni eventuale chiarimento, si invita a far riferimento ai consulenti, presenti su tutto il territorio, nelle sedi della Confesercenti Cesenate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -