Cesena, Nervegna (PdL): "Errani strumentalizza le istituzioni per la sua campagna elettorale"

Cesena, Nervegna (PdL): "Errani strumentalizza le istituzioni per la sua campagna elettorale"

CESENA - "Vasco Errani continua a strumentalizzare le istituzioni, che sono di tutti, per la sua personale campagna elettorale".

 

Questa è la denuncia che Antonio Nervegna, consigliere regionale del Pdl ricandidato alle prossime elezioni regionali di marzo, muove in relazione al convegno "Welfare locale e diritti sociali in tempo di crisi", promosso dal Comune di Cesena martedì prossimo, il 26 gennaio, al Teatro Verdi. La giornata di dibattito, infatti, sarà conclusa dal presidente della Regione Emilia-Romagna. "Errani ci accusa di fare campagna elettorale sullo scandalo sanità, ma i danni che stanno venendo a galla non li abbiamo certo causati noi, che da anni denunciamo il malfunzionamento del sistema", rincara la dose Nervegna. "Noi interveniamo adesso, come abbiamo fatto in passato, perché il caso è scoppiato in questi giorni: se fosse successo un anno fa avremmo usato gli stessi torni per denunciare con forza la cattiva gestione della sanità".


Il convegno di martedì sarà centrato sulle misure di welfare messe in atto contro la crisi economica. "Il Comune di Cesena serve su un piatto d'argento ad Errani la possibilità di farsi uno spot elettorale a spese di tutta la collettività. Nulla da dire se una manifestazione del genere fosse organizzata dal Partito Democratico, ma quando un'istituzione pubblica si mette palesemente al servizio di un politico non è possibile tacere. Proprio sul welfare, tra l'altro, la Regione Emilia Romagna ha promosso una campagna pubblicitaria piuttosto opinabile. E' evidente che la sinistra sente il fiato sul collo, che teme l'avanzata del centrodestra anche in Emilia Romagna e che ricorre ad ogni espediente per tentare di difendere il potere - conclude Antonio Nervegna - un potere rosso che, dopo anni e anni, il nostro candidato presidente Giancarlo Mazzuca riuscirà a demolire".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -