Cesena, neve e difficoltà. Carabinieri nel ruolo di 'angeli custodi'

Cesena, neve e difficoltà. Carabinieri nel ruolo di 'angeli custodi'

Cesena, neve e difficoltà. Carabinieri nel ruolo di 'angeli custodi'

CESENA - Carabinieri nel ruolo di "angeli custodi" sotto l'abbondante nevicata. Gli uomini dell'Arma della Compagnia di Cesena, in particolar quelli della stazione di Borello, San Carlo e Mercato Saraceno, sono stati impegnati nelle ultime ore a soccorrere persone impossibilitate a muoversi da casa a causa della neve. La situazione più critica è nella frazione di Rastignano, a pochi chilometri da Borello, dove gli abitanti sono senza luce e acqua da oltre dodici ore.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari si sono prodigati così nel sollecitare l'intervento dell'Enel. I tecnici hanno provveduto nel corso della giornata di giovedì a ripristinare le utenze. In città invece sono gli alberi ed i rami collassati sotto il peso della neve a tenere impegnati Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e tecnici del Comune. La viabilità risente in particolar modo del problema degli automobilisti di trovare parcheggio. Gli spazi infatti sono occupati dalla neve tolta dagli spazzaneve dalla carreggiata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -