Cesena, nominata la nuova segreteria del Pd

Cesena, nominata la nuova segreteria del Pd

Daniele Zoffoli, segretario del Pd cesenate

Con un forte impegno sui temi centrali del momento, a partire dal lavoro, scuola, sanità e ambiente, è nata la nuova segreteria territoriale del Partito Democratico che il segretario Daniele Zoffoli ha presentato lunedì sera alla Direzione del partito. "Con le deleghe attribuite ai membri della segreteria e i Forum tematici - spiega una nota del Pd cesenate - verrà rafforzato il collegamento tra gli organismi nazionali e regionali del partito e il territorio cesenate e in modo particolare con i circoli".

 

A fianco del segretario territoriale Daniele Zoffoli faranno parte della segreteria dieci componenti compreso il segretario dei Giovani Democratici che ne è membro di diritto. Membri della segreteria territoriale cesenate sono: Mirta Barchi (Ambiente) Alfonso Celli (Associazionismo-Terzo settore) Lorenzo Gasperoni (Lavoro-Economia) Amedeo Lusini (Organizzazione) Stefano Menenti (Comunicazione) Emanuela Pedulli (Welfare-Sanità) Rita Ricci (Cultura-Integrazione) Roberto Sacchetti (Enti locali) Simone Zignani (Scuola-Università)

 

"Sono stati proprio i circoli del PD a indicare democraticamente, attraverso un'indagine interna, le linee guida - spiega il Pd cesenate - non solo della composizione ma anche degli obiettivi principali che il nuovo organismo dovrà raggiungere: coordinamento e integrazione dei territori - queste le indicazioni emerse dai circoli - potenziamento della comunicazione con l'uso delle nuove tecnologie e della formazione interna".

 

"Un ruolo molto importante - per il segretario Daniele Zoffoli - avranno i Forum tematici su Sanità, Lavoro-Economia, Ambiente-Territorio, Scuola e Integrazione sociale. Saranno i luoghi di apertura ideale del nostro partito al contributo di tutti coloro che (iscritti e non) vorranno confrontare le loro idee per elaborare insieme proposte e programmi per il nostro territorio".

 

"Nella composizione e nelle deleghe ai componenti della nuova segreteria - sottolinea Zoffoli - si è data molta attenzione, oltre che alle indicazioni dei circoli, all'esigenza di connettersi al meglio con i dipartimenti che già operano nella segreteria regionale: per far sì che nelle diverse aree tematiche tutte le analisi e proposte emerse possano diventare immediatamente patrimonio comune a tutti i livelli del partito". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -