CESENA - Notte brava di un nigeriano 29enne, arrestato dai Carabinieri

CESENA - Notte brava di un nigeriano 29enne, arrestato dai Carabinieri

CESENA – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cesena hanno tratto in arresto un cittadino di nazionalità nigeriana di 29 anni con l’accusa di danneggiamento aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e inottemperanza ad un decreto di espulsione emesso dal Questore di Forlì. Si tratta di Benjamin Arijbuisce, già protagonista la settimana scorsa in quanto notato in giro da passanti per le strade di Cesena in evidente stato di ebbrezza tale da essere ricoverato all’ospedale Maurizio Bufalini di Cesena.

Anche in questa circostanza è stato l’alcol a creare seri problemi al 29enne. L’individuo si aggirava per diversi pub del centro storico di Cesena, creando serie problemi alla clientela. Alcuni gestori hanno richiesto l’intervento di una pattuglia del 112 che è subito giunta sul posto. I militari dell’Arma si sono occupati di calmare gli animi del nigeriano e, una volta raggiunto lo scopo, lo hanno identificato scoprendo che alla mezzanotte tra lunedì e martedì sarebbe scaduto il permesso di soggiorno in quanto il Questore di Forlì aveva emesso un provvedimento di espulsione nei suoi confronti. Dopo i controlli, i Carabinieri hanno deciso di lasciare libero l’individuo, tenendolo però sotto controllo.

L’alcol nel sangue, però, non era del tutto scomparso e ciò ha indotto il nigeriano a diversi atti di vandalismo ai danni di scooter e bici parcheggiati per strada e ai danni di diversi bidoni della spazzatura che sono stati buttati per terra. A questo punto i Carabinieri sono tornati nuovamente in azione e l’hanno arrestato con l’accusa di danneggiamento aggravato. Portato in caserma l’individuo è andato in escandescenza quando si è accorto che il permesso di soggiorno stava scadendo, aggredendo un agente. Perciò ai suoi capi, oltre alla resistenza e violenza a pubblico ufficiale è scattato immediato l’arresto per inottemperanza al provvedimento di espulsione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -