Cesena: novità nel percorso nascita dell'Ausl

Cesena: novità nel percorso nascita dell'Ausl

CESENA - Parto indolore gratuito con analgesia farmacologica o con tecniche naturali per le future mamme che ne fanno richiesta, oltre 50 corsi di accompagnamento alla nascita e il ricorso alla villocentesi per la diagnosi delle patologie cromosomiche già a partire dalla tredicesima settimana di gravidanza. Sono queste le principali novità del "Percorso Nascita" dell'Ausl di Cesena, mirato ad accompagnare le donne e le famiglie in tutte le fasi che precedono, caratterizzano e seguono la gravidanza.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono circa 2300 i bambini che ogni anno nascono nel reparto di Ostetricia dell'ospedale Bufalini: di questi 1900 risiedono nel comprensorio cesenate. Ed è proprio dalla necessità di rispondere ai diversi bisogni, anche clinici, della donna e della coppia in attesa di un figlio, che l'offerta di assistenza alla gravidanza dell'Azienda USL di Cesena si arricchisce di una serie di opportunità che possono essere scelte prima, durante e dopo la nascita. Si va dalla preparazione consapevole a una possibile gravidanza ai corsi di accompagnamento alla nascita, dalle visite e dagli esami di laboratorio e strumentali consigliati, alla sede e alle modalità del parto (in ospedale o al domicilio, senza analgesia o con analgesia non farmacologica o farmacologica), fino all'assistenza al puerperio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -