Cesena: nuova luce al 'Piccolo Pantheon'

Cesena: nuova luce al 'Piccolo Pantheon'

Cesena: nuova luce al 'Piccolo Pantheon'

CESENA - La chiamano il 'Piccolo Pantheon', perchè fu ricostruita su progetto dell'architetto Giuseppe Valdier, che ne ideò la cupola ispirandosi appunto al tempio romano. E' la chiesa di S. Cristina, i cui lavori di restauro saranno terminati verso la fine dell'anno. Questa chicca architettonica sarà restituita alla città con un nuovo spazio: la canonica sarà trasformata in archivio diocesano. La chiesa è stata più volte riedificata, l'ultima nel 1814 per volere di Papa Pio VII.

 

Particolare attenzione, in quest'ultimo restauro, affidato a Paolo Ceredi, per l'illuminazione della cupola, un vero gioiello di 10 metri di diametro, decorati a cassettoni, che sarà valorizzata, appunto con una nuova luce. Non ultima la cripta, nella quale sono stati installato nuovi impianti di ventilazione e illuminazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -