Cesena, nuova maxi-commessa in Turchia per il Gruppo Trevi

Cesena, nuova maxi-commessa in Turchia per il Gruppo Trevi

Cesena, nuova maxi-commessa in Turchia per il Gruppo Trevi

CESENA - Nuova importante commessa per il Gruppo Trevi di Cesena, che attraverso la sua controllata Drillmec spa ha ottenuto in Turchia una commessa per la fornitura di 11 impianti di perforazione petrolifera per un valore complessivo pari a circa USD 212 milioni. Gli impianti, caratterizzati da una potenza unitaria compresa in un range di 2.000 HP e 3.000 HP e commissionati dal cliente GUMUS Madencilik Insaat Petrol (società del Gruppo Yildizlar SSS Holding), saranno interamente prodotti da Drillmec negli stabilimenti di Piacenza.

 

Drillmec, oltre alla fornitura, garantirà al cliente anche completa assistenza tecnica e tecnologica impegnandosi, considerate le prospettive di ulteriore crescita in Turchia, ad instaurare una base di servizio stabile nell'area che consentirà di consolidare la presenza locale e di cogliere le opportunità provenienti dal Paese.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I recenti ordini provenienti da Bielorussia e Messico uniti a questa nuova commessa, oltre a consolidare il portafoglio della società, testimoniano il significativo trend del mercato dell'Oil&Gas. Il Presidente e Amministratore Delegato della società, Claudio Cicognani, ha così commentato: "Questo nuovo contratto evidenzia ancora una volta la crescente visibilità della divisione Drillmec all'interno del mercato mondiale dell'Oil&Gas. La capacità di Drillmec di aggiudicarsi commesse per impianti convenzionali in aree geografiche nuove e diverse (Bielorussia, Messico, Turchia) apre alla società nuove opportunità di sviluppo anche per la vendita futura di impianti idraulici HH. Le recenti acquisizioni costituiscono un presupposto importante per la crescita del portafoglio ordini e del peso del settore drilling all'interno dei risultati del Gruppo TREVI".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -