Cesena: nuovo piano sosta del 'Bufalini', navetta gratuita per i dipendenti

Cesena: nuovo piano sosta del 'Bufalini', navetta gratuita per i dipendenti

Cesena: nuovo piano sosta del 'Bufalini', navetta gratuita per i dipendenti

CESENA - Molte novità in arrivo con il nuovo piano sosta dell'area dell'Ospedale Bufalini, che scatterà lunedì 9 novembre in concomitanza con la piena entrata in funzione del parcheggio coperto sotto la nuova Piastra Servizi. Con la riorganizzazione della sosta a disposizione degli utenti ci saranno a disposizione 192 posti auto in più, portando la disponibilità complessiva da 746 a 938. Potenziata la linea 6 fra Ospedale e parcheggio scambiatore dell'area Montefiore.

 

Ci saranno, infatti, corse aggiuntive che arriveranno fin oltre le ore 21: in questo modo saranno coperti tutti i turni di lavoro dei dipendenti ospedalieri, che avranno la possibilità di viaggiare gratuitamente su questa tratta. Il provvedimento, per il momento sperimentale per la durata di 3 mesi, è stato deciso proprio per dare una risposta alle esigenze di questi lavoratori, mettendoli in condizione di poter parcheggiare e raggiungere il Bufalini in modo totalmente gratuito.

 

"Con questa proposta complessiva - sottolineano il sindaco Paolo Lucchi e l'assessore alla Mobilità Maura Miserocchi - abbiamo voluto fare in modo di mettere il maggior numero possibile di posti auto a disposizione dei cittadini che quotidianamente frequentano il Bufalini per le loro necessità. Allo stesso tempo ci siamo preoccupati di non penalizzare gli operatori dell'ospedale individuando una soluzione inedita come quella del parcheggio e navetta gratuita, che pensiamo abbia le carte in regola per rispondere alle loro esigenze".

 

Il nuovo piano della sosta del Bufalini prevede per la maggior parte dei parcheggi a pagamento una tariffa oraria di 0,40 euro (la più bassa applicata in città) e giornaliera di 2 euro. Tra le altre novità della nuova organizzazione della sosta nella zona ospedaliera rientrano la disponibilità di nuovi sette parcheggi rosa per le donne in gravidanza, l'aumento del 130% dei posti auto per le persone con disabilità, passati da 32 a 72, e i 40 stalli riservati ai servizi di Dialisi, donazione del sangue e ambulanze, oltre a quelli disponibili per il pronto soccorso. Naturalmente questi sono tutti parcheggi gratuiti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -