Cesena, omicidio di Stefania. Con Luca aveva troncato a febbraio

Cesena, omicidio di Stefania. Con Luca aveva troncato a febbraio

Cesena, omicidio di Stefania. Con Luca aveva troncato a febbraio

CESENA - Aveva compiuto 21 anni il 25 gennaio scorso. Stefania Garattoni ha trovato la morte in un pomeriggio di fine inverno accoltellata dall'ex fidanzato, il 28enne Luca Lorenzini. La vittima lascia il padre Orazio Garattoni, poliziotto al Centro Addestramento polizia stradale di via IV Novembre, la madre Francesca Massari e tre fratelli, Marco di 17, ed i gemelli Luca e Matteo di 15. Con Lorenzini aveva deciso di troncare a febbraio dopo una relazione durata quasi cinque anni.

 

>LE IMMAGINI DEI RILIEVI DELLA SCIENTIFICA, fotoservizio di Alessandro Mazza

 

Stefania frequentava l'istituto 'Cartesio', dove mercoledì avrebbe dovuto seguire una lesione di inglese e psicologia. In queste ore gli inquirenti stanno ricostruendo il rapporto tra Stefania e Luca prima del dramma. Gli amici sapevano che prima che la 21enne troncasse definitivamente la relazione, il rapporto tra i due viveva di alti e bassi. Una testimonianza rilasciata al 'Corriere Romagna' di alcuni amici è eloquente: Lorenzini "dava forti segni di squilibrio, diceva che l'avrebbe ammazzata".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Emanuela_
    Emanuela_

    Uccide una ragazza di 21 anni, come se fosse il "padrone" della sua vita ? Ma, perchè contro donne e bambini, generalmente i più deboli e indifesi, la violenza non accenna a diminuire, anzi è in aumento ? Una società che non rispetta la vita dei bambini e delle donne, è una società incivile !

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -