CESENA - Opere pubbliche, alle battute finali la Variante al Prg

CESENA - Opere pubbliche, alle battute finali la Variante al Prg

CESENA - Arriva alle battute finali la variante al Piano regolatore per la realizzazione di alcune opere pubbliche o di interesse pubblico. Completato l’iter delle osservazioni e delle controdeduzioni, nel pomeriggio di giovedì 14 febbraio la delibera sarà esaminata dalla commissione consigliare competente, e successivamente passerà in consiglio comunale per l’approvazione definitiva.


“Si tratta di un atto molto importante – sottolinea il sindaco Giordano Conti – perché una volta approvato renderà fattibili, da un punto di vista urbanistico, le opere che vi sono contenute e quindi sipotrà passare alla fase operativa per portarle a compimento. Fra gli interventi compresi nella variante, quello di maggior rilievo è senza dubbio l’inserimento nel Prg del tracciato definitivo della cosiddetta Gronda – Bretella, che una volta approvato ci consentirà di avviare le procedure per l’acquisizione dei terreni e la conseguente gara per l’affidamento dei lavori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ma accanto a questo progetto – aggiunge l’assessore all’Urbanistica Maura Miserocchi – la variante comprende altre opere di rilievo per la città. Penso, ad esempio, al sistema per la sicurezza e la grande viabilità locale nel comparto Cesena Nord Est, a integrazione e completamento della gronda – bretella, e che comprende, fra l’altro, la rotonda di Calabrina Sud con il collegamento all’area artigianale della frazione, la sistemazione di via Cesenatico (nel tratto di Macerone), via Capannaguzzo, via Calabria. E ancora, inseriamo nel Prg la localizzazione dell’affinatore di Romagna Acque per la miscelazione delle acque dei pozzi, che garantirà una migliore e uniforme qualità idrica, e il tracciato della nuova strada prevista a Pievesestina, destinata a diventare asse principale di collegamento fra aree produttive e casello autostradale”.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -