Cesena: Orogel Fresco, nominato il nuovo cda

Cesena: Orogel Fresco, nominato il nuovo cda

CESENA - L'assemblea dei soci di Orogel Fresco ha nominato i nuovi consiglieri e confermato Giuseppe Maldini presidente della struttura cooperativa cesenate. Maldini sarà affiancato per i prossimi tre anni dai vicepresidenti Mastino Realdo e Paolo Piovacari che prende il posto di Ferrante Bregli.

 

Fanno inoltre parte del nuovo Cda: Giordano Ancarani, Giancarlo Babbi, Bruno Bagnolini, Loris Baldisserri, Giovanni Bertozzi, Bruno Binelli, Gianni Renzo Bocchini, Stefano Bretoni, Carlo Canali, Maurizio Casetti, Giovanni Castagnoli, Fabio Delvecchio, Giampiero Facciani, Sanzio Faedi, Marcello Filippi, Dario Guiducci, Pierangelo Laghi, Attilio Missirini, Daniele Montanari, Pierangelo Monti, Emilio Muccioli, Pietro Nicolini, Francesco Nobili, Claudio Orlandi, Davide Placuzzi, Leo Sacchetti, Franco Spada, Stefano Torri, Graziano Verri, Davide Zaccarelli e Urbano Zoli.

 

L'assemblea ha riconfermato il Dott. Piero Targhini, il Dott. Franco Pieri e la Dott.ssa Ester Castagnoli quali membri del collegio sindacale. Nel corso del primo Cda che si è svolto a fine giugno i consiglieri hanno inoltro designato il nuovo comitato esecutivo che risulta così composto: Giancarlo Babbi, Bruno Binelli, Gianni Renzo Bocchini, Marcello Filippi, Dario Guiducci, Giuseppe Maldini, Realdo Mastini, Daniele Montanari, Paolo Piovacari, Davide Placuzzi e  Franco Spada.

 

Per la prima volta, la lista dei candidati designati nelle riunioni zonali vede un socio non romagnolo, Francesco Nobili di Latina. Gli altri nuovi membri sono: Loris Baldisserri, Carlo Canali, Fabio Del vecchio, Pierangelo Laghi, Pierangelo Monti e  Stefano Torri.

 

Romagnolo doc, 56 anni, Giuseppe Maldini è alla guida di Orogel Fresco dal 2003, anno in cui dal progetto di fusione delle cooperative operanti nel comparto del "fresco" del Gruppo Orogel Fruttadoro è nata la cooperativa ortofrutticola cesenate.

 

"Considero questa nomina come un nuovo punto di partenza - ha detto Maldini nel ringraziare i consiglieri -. Continuerò ad impegnarmi per far crescere ulteriormente l'azienda e soprattutto la nostra base sociale, anche se il compito che mi spetta per i prossimi anni non è certo facile, viste le difficili dinamiche di un mercato sempre più in difficoltà che risente dell'aumento dei prezzi e del calo dei consumi. Sono certo che i nuovi consiglieri svolgeranno al meglio le loro funzioni".

 

Con 6 stabilimenti produttivi concentrati principalmente sul territorio romagnolo e oltre 1.250  soci produttori dislocati in 16 regioni del territorio nazionale (825 sono concentrati in Emilia Romagna), Orogel Fresco ha commercializzato nel 2007 oltre 70mila tonnellate di frutta e verdura fresca ; il 35% circa del prodotto è stato collocato sul mercato estero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -