Cesena, orti didattici e terapeutici per la Settimana della Salute Mentale

Cesena, orti didattici e terapeutici per la Settimana della Salute Mentale

CESENA - Un nuovo tris di appuntamenti per il quarto giorno di "IO come nOI", la Settimana della Salute Mentale e dell'Inclusione Sociale di Cesena, in programma fino al 16 aprile con una serie di incontri, iniziative ed eventi aperti alla città.

 

Il programma di giovedì 14 aprile, alle ore 15, sarà la presentazione di "Piantatela!", un progetto di giardino pubblico e orti didattici e terapeutici promosso dal SerT dell'Azienda Usl di Cesena, dal Quartiere Cervese Sud e dall'Associazione ViaTerrea. L'appuntamento è per le ore 15 al Centro diurno "La Meridiana" (via Cerchia di Sant'Egidio 2621), dove i partecipanti saranno chiamati, attraverso la costruzione di un modello tridimensionale rappresentativo della realtà locale, a esprimere le proprie opinioni e priorità e a formulare eventuali proposte progettuali che saranno oggetto di studio successivo da parte dello  staff tecnico del progetto. Interverranno Gianluca Farfaneti, responsabile del Centro Diurno "La Meridiana", Michele Sanza Direttore del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche, Alberto Comandini, presidente del quartiere Cervese Sud e Eddi Bisulli dell'Associazione Via Terrea. A seguire sarà offerto un buffet.

 

Alla stessa ora, al teatro comunale di Gambettola, il teatro di figura diventerà sfondo educativo e aiuto all'integrazione con la performance "Frammenti di uno spettacolo comune" a cura della Compagnia integrata "Teatro in mano di Tipano" e della scuola per l'infanzia "Aquilone". Seguirà un buffet e una tavola rotonda sui temi al centro dello spettacolo. L'appuntamento è promosso dalla "Baracca dei Talenti" in collaborazione con l'istituto comprensivo e la scuola per l'infanzia "Aquilone" di Gambettola, il centro socio riabilitativo "Le Rondini", la cooperativa sociale CISA, la cooperativa "Arrivano dal mare" e ANFFAS Cesena.

 

A chiudere il quarto giorno della Settimana della Salute Mentale e dell'Inclusione Sociale sarà il convegno "Prendersi cura dei luoghi di cura", promosso dal Centro Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell'Ausl di Cesena dalle 16 alle 18 nell'aula Monty Banks (corso Comandini 7). L'incontro - spiega il dottor Roberto Bosio direttore del Centro Salute Mentale dell'Ausl di Cesena - rappresenta una occasione di discussione con esperti di diverse professionalità e competenze, unitamente alla voce dei familiari di utenti. Confort, privacy e gradevolezza degli ambienti rappresentano in ogni specialità medica un elemento importante. A maggior ragione, nel campo della salute mentale, sono aspetti fondanti della relazione terapeutica e quindi parte stessa del trattamento riabilitativo".

 

La terza edizione della Settimana della Salute Mentale e dell'Inclusione Sociale è promossa da Comune di Cesena, Azienda Usl di Cesena e Comitato Utenti Familiari Salute in collaborazione con Forum Giovani, ViaTerrea, Analyisis, Nero su Bianco, Cesena Calcio, Uniradio Cesena, Baracca dei Talenti e Quartiere Cervese Sud, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Forlì-Cesena e della Facoltà di Psicologia dell'Università di Bologna.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma completo è disponibile sui siti www.ausl-cesena.emr.it e www.comune.cesena.fc.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -