Cesena, otto anni al 'mostro dell'asilo'

Cesena, otto anni al 'mostro dell'asilo'

Foto di repertorio-448

CESENA – Condannato il “mostro dell’asilo” di Cesena. Il gip di Forlì, Rita Chierici, ha inflitto con rito abbreviato una pena di otto anni di reclusione, con una provvisionale economica subito esecutiva di 50mila euro per due bambine e 15mila euro a favore dei genitori delle stesse. L’imputato è stato assolto dall’accusa di molestie di una terza bimba, ritenuta poco attendibile dopo l’incidente probatorio. Lo stesso “mostro” aveva ammesso gli abusi sulle altre due.

 

Prima che il gip leggesse la sentenza ha preso la parola il perito Andrea Andreani, incaricato ad esaminare l’uomo. Ebbene l’esperto ha affermato che nel maestro di scuola materna, arrestato lo scorso marzo, non sono state rilevate forme di problemi mentali. Ora il processo andrà avanti in sede civile.

 

Gli avvocati che tutelano le famiglie delle bimbe, Alessandro Sintucci e Maria Domenica Viggiano, hanno chiesto al Comune 500mila euro per ciascuna delle vittime e 50mila euro per ogni coppia di genitori per omesso controllo del datore di lavoro. L’imputato era tutelato dall’avvocato Marco Martinez. L’accusa era rappresentata dal pm Fabio Di Vizio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -