Cesena, parcheggio Osservanza. L'Idv respinge le accuse di incoerenza

Cesena, parcheggio Osservanza. L'Idv respinge le accuse di incoerenza

CESENA - "In merito al parcheggio Osservanza IDV respinge le accuse di incoerenza lanciate dal Comitato. Il  progetto  è  stato  seguito  con  estremo  interesse  fin  dalla nascita  del  comitato ,  condividendo  la  preoccupazione   sull'impatto  ambientale  del  progetto  iniziale.   Da sempre abbiamo sostenuto che il progetto originale non era soddisfacente ed andava modificato, difatti da quando vincendo le elezioni amministrative del 2009 siamo entrati all'interno dell'amministrazione si sono apportate grazie alla mediazione di Italia dei Valori diverse modifiche, alcune delle quali proprio richieste dal Comitato. Non accettiamo quindi di essere tacciati di incoerenza , con  attacchi  personali , come se nulla fosse stato fatto".

 

Il parcheggio dell'Osservanza continua a fare discutere, e sull'argomento interviene l'Italia dei Valori di Cesena che in una nota respinge ogni accusa di incoerenza.

 

"A fronte di una contestazione e di una giudizio che consideriamo "speculativo" rispondiamo con le decisioni prese nell'interesse e nella tutela dell'ambiente: trasformazione della mobilità, centro urbano chiuso al traffico, potenziamento del trasporto pubblico, ampliamento e utilizzo dei posteggi scambiatori, raccolta differenziata "porta a porta", società per l'energia, autosufficienza energetica ecc...una lunga lista di proposte, decisioni e obiettivi raggiunti dall'IdV,  compreso il notevole ridimensionamento del posteggio dell'Osservanza, sempre nell'ambito dei propri compiti istituzionali e politici, sempre in totale coerenza e trasparenza con il mandato ricevuto....chiaramente per chi vuol vedere."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -