Cesena, Parolo: ''La Nazionale è un sogno''

Cesena, Parolo: ''La Nazionale è un sogno''

Cesena, Parolo: ''La Nazionale è un sogno''

CESENA - All'Olimpico, contro la Lazio, ci sarà un Cesena "in stile Marassi". E' la promessa di Marco Parolo. Il centrocampista bianconero sta vivendo un ottimo momento. Sabato scorso, contro la Juventus, ha realizzato il goal del pareggio. "Abbiamo fatto una buona partita e dico che se avessimo pareggiato prima avremmo potuto anche vincere", ha evidenziato il giovane talento. Parolo è nel mirino del ct Cesare Prandelli: "Non ci sto pensando alla Nazionale".

 

"Bisogna rimanere con i piedi per terra - ha evidenziato -. Non basta mezzo campionato fatto bene per pensare alla maglia azzurra. Si può dire che è un sogno come è normale che sia, ma io non ci ho mai pensato". Quanto alla sfida contro la squadra di Edy Reja, Parolo spera che il Cavalluccio possa replicare la bella prestazione di due settimane fa contro la Sampdoria a Cesena: "Dovremo essere in grado di assorbire soprattutto nei primi minuti la pressione della Lazio e poi sfruttare le ripartenze il più possibile".

 

I biancocelesti saranno orfani degli squalificati Ledesma, Lichsteiner e Radu. "Di loro temo soprattutto Hernanes, un giocatore capace di segnare in ogni momento", ha concluso. Le prime indicazioni sulla formazione prevedono la presenza di Rosina al posto dello squalificato Giaccherini, ma per un posto da titolare si candida anche Malonga, in grado sia di sostituire Bogdani al centro dell'attacco sia di giocare esterno.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -