Cesena, picchiava la moglie: arrestato marocchino

Cesena, picchiava la moglie: arrestato marocchino

CESENA – Per più di una volta ha dovuto subire le aggressioni del marito violento, un marocchino 31enne con il quale si era separato anche se non agli atti, ricorrendo alle cure dei medici del pronto soccorso. All’ennesima violenza la vittima, una cesenate, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri di Cesena che hanno avviato le indagini del caso. L’uomo è stato arrestato martedì mattina. Ora si trova detenuto presso il carcere di Forlì a disposizione della magistratura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La coppia non ha figli. Il marocchino non ha mai accettato la separazione di fatto, continuando a chiedere alla donna di riprovare a vivere insieme fino a quando non ha cominciato ad usare le mani. Dopo le violenze subite nell’ultimo periodo, la donna si è presentata alla stazione dei Carabinieri che hanno provveduto ad arrestare l’extracomunitario con l’accusa di violenza in famiglia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -