CESENA - Portare l'elettricità in Mozambico, questo l'obiettvo di Mauro Bonacci.

CESENA - Portare l'elettricità in Mozambico, questo l'obiettvo di Mauro Bonacci.

CESENA – L’imprenditore cesenate Mauro Bonacci, titolare di una grossa rivendita di ferramenta a Pievesistina, ha dato vita all’Asscociazione “Il sole della bontà” che ha come obbiettivo portare la corrente elettrica a Charre in Mozambico. L’unica fonte ha disposizione del poverissimo villaggio è infatti un vecchio generatore a gasolio. Il progetto, per cui occorre trovare ancora 45mila euro, vuole allestire alcuni generatori alimentati con pannelli fotovoltaici.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -