CESENA - Preleva 1800 euro dalla cassa dell'Ausl, accusato un impiegato

CESENA - Preleva 1800 euro dalla cassa dell'Ausl, accusato un impiegato

CESENA - Un impiegato dell'Ausl di 42 anni, Giorgio Stringara, è accusato di essersi impossessato della somma di 1800 euro proventi dai ticket pagati dai pazienti. I fatti risalgono al 2005.

Il pm Fabio di Vizio ha chiesto e notificato che il 42enne fosse sospeso dalle mansioni di pubblico esercizio in qualità di addetto alla cassa del punto informativo Ausl e che vengano a lui impedite mansioni o attività legate al denaro all'interno dell'azienda Ausl.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -